Chi Siamo

Chi Siamo

I TEMPI E I LUOGHI

Il progetto è stato avviato nell'anno scolastico 2014-2015 nel plesso di Via Gramsci. Le classi Senza Zaino sono oggi 7: 1^D, 1^E, 1^G, 2^D, 2^E, 2^F.

L'edificio è stato ristrutturato nei mesi estivi e tutti gli spazi sono stati completamente ridisegnati per creare aule allestite in maniera coerente con le finalità e le attività previste dal progetto.

All'allestimento degli ambienti hanno contribuito l'Istituzione Scolastica, il Comune di Cassano delle Murge, i docenti, il Comitato Genitori e soprattutto il generato contributo di numerose associazione e società, tra cui la Banca Popolare di Bari.

LE RISORSE MATERIALI

Il concetto alla base del Progetto, come indica la stessa denominazione, è il "togliere" materialmente lo zaino, gesto della forte valenza simbolica che implica la condivisione dei materiali all'interno del gruppo classe.

Quaderni, colori, strumenti didattici sono forniti agli alunni dall'Istituzione Scolastica con il contributo dei genitori. La scuola ha provveduto anche all'acquisto di arredi "a misura di bambino".

Referente del progetto Senza Zaino è il docente Roberto Angiulo; referente delle classi prime 2015-2016 è la docente Rossella Mariani.